Carinaro

“Elogio della Calvizie”, Antimo Cesaro presenta il suo libro al ‘Fuori Orario’

Carinaro – Grande partecipazione al “Caffè Fuori Orario” per la presentazione del libro curato dal docente universitario e deputato Antimo Cesaro, “Sinesio di Cirene. Elogio della Calvizie”. Un appuntamento promosso dalla Pro Loco “Sant’Eufemia” di Carinaro, presieduta da Vincenzo Iavarone.

All’incontro sono intervenuti il giornalista Vito Faenza, l’avvocato Luigi Incarnato, socio della Pro loco di Carinaro, il sindaco di Carinaro Marianna Dell’Aprovitola, l’assessore alla Cultura Rosa Chiacchio e il presidente della Pro loco Iavarone, insieme a rappresentanti della politica e della società civile.

Un divertissement letterario, un volume ad alto tasso di ironia, nato dalla brillante penna di Cesaro, docente di Filosofia politica alla Sun e deputato della Repubblica.

Una nuova (e innovativa) traduzione de “L’Elogio della calvizie” di Sinesio di Cirene è l’ultimo fatica letteraria di Cesaro. Il volume respinge tutti gli argomenti a sostegno di una folta e bella capigliatura e, con brillanti paradossi, giunge ad esaltare la calvizie.

Partendo dalla personale esperienza dell’autore, una historia suae pilosae calamitatis che funge da godibile introduzione al testo, in un crescendo di ironia letteraria, il volume esalta i calvi e condanna gli zazzeruti, facendoli (quasi) sentire in colpa.

Antimo Cesaro, studioso di filosofia prestato alla politica che oggi siede tra gli scranni di Montecitorio, amante della cultura ed entusiasta paladino della meritocrazia, in questi giorni – col sorriso sulle lebbra – inizierà il tour di presentazione del suo ultimo scritto.

GUARDA LA FOTOGALLERY

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico