Cesa

Elezioni, “Cesa c’è”: Re in lista con Alma e Marrandino

Cesa – Si è svolta nella mattinata di domenica la prima assemblea del progetto civico denominato “Cesa c’è”. Le firme apposte in calce al documento fondativo, che è ancora possibile sottoscrivere, sono state oltre cinquanta e la partecipazione è stata ampia.

L’incontro, che ha visto la partecipazione non solo dei consiglieri ed assessori di maggioranza uscenti ma anche di amministratori del passato, di storici militanti ed attivisti della politica cesana e di diversi giovani professionisti desiderosi di scendere in campo in prima linea, si è protratto per quasi due ore.

In apertura di riunione, Beniamino De Michele, Domenico Toscano e Massimo Piccirillo, membri, insieme all’ex vicesindaco Cesario D’Agostino, del coordinamento politico del gruppo, hanno relazionato sull’esito dell’incontro avuto con la delegazione del Pd per valutare la fattibilità di una lista unitaria di “salute pubblica” per Cesa.

I presenti hanno chiesto ai promotori di “Cesa c’è” di produrre il massimo sforzo per presentare all’esterno una forte proposta politica e programmatica, in vista non solo delle elezioni comunali ma anche di quelle delle regionali e delle future provinciali.

“Il notevole lavoro amministrativo svolto in quasi tre anni dall’amministrazione guidata dal Cesario Liguori che darà frutti importanti anche nei prossimi mesi, deve essere completato e perfezionato, anche attraverso un nuovo e più forte protagonismo degli attivisti che ne avevano determinato il successo elettorale”, hanno sottolineato dal sodalizio, ribadendo la necessità di dedicare particolare attenzione alla comunicazione sia interna che esterna ed all’ascolto del cittadino. Di primaria importanza saranno, tra i criteri di composizione della lista per l’appuntamento elettorale di maggio, “la competenza e la disponibilità di tempo”. “Il territorio ed i suoi tanti problemi – spiegano – richiedono impegno costante e grande preparazione.

Gennaro Re (Cesa)Nel corso dell’incontro è stata chiesta al consigliere uscente Gennaro Re (in foto) la disponibilità a far parte della lista. Re ha accettato con entusiasmo la proposta di ricandidatura e andrà ad aggiungersi agli uscenti Carmine Alma e Marco Marrandino.

Il coordinamento sta già vagliando le disponibilità di candidatura pervenute ed insieme all’assemblea, entro fine mese, indicherà il candidato a sindaco.  Particolarmente graditi ed apprezzati gli interventi dell’ex sindaco Carlo Rossi e dell’ex amministratore e storico esponente del centrodestra, Antonio De Michele.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico