San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Educazione alimentare, giovani da tutta Europa per “Eat”

Santa Maria a Vico si prepara ad accogliere gli ospiti del progetto Eat, European Alimentations in Travel.

Quarantadue giovani tra i 18 e i 30 anni, provenienti da Spagna, Italia, Portogallo, Romania, Lettonia e Macedonia, arriveranno in paese lunedì mattina e resteranno ospiti della comunità vicana fino al 24 febbraio, giorno della chiusura dei lavori.

Il progetto é stato organizzato dalla Onlus Civiltà 2.0; finanziato con fondi europei che rientrano nel programma “Erasmus +”, si propone di trattare il tema dell’educazione alimentare, delle Tradizioni Alimentari di ogni singolo paese partecipante e il loro importante contributo all’integrazione sociale e al confronto interculturale.

Prezioso momento di scambio e di libertà creativa, i partecipanti al meeting, che si terrà presso i locali dell'”Antica Quercia” e dei padri Oblati, realizzeranno insieme un ricettario europeo, attraverso il quale si metteranno in relazione il profilo storico, alimentare e culturale di tutti i Paesi coinvolti, stimolando così lo spirito di coesione, l’apprendimento linguistico, l’abbattimento di stereotipi, il confronto culturale e l’aggregazione sociale.

La lingua dei lavori sarà per tutti l’inglese.

Nel tentativo di trasmettere l’importanza dell’integrazione sociale e culturale e dello scambio come arricchimento personale e comunitario, durante l’evento finale i partecipanti al progetto incontreranno gli studenti locali ai quali presenteranno il lavoro svolto nei giorni precedenti, cercando di accrescere la consapevolezza, anche tra i più giovani, delle opportunità che può rappresentare l’appartenenza alla Comunità europea.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico