Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Ai domiciliari per stalking, i poliziotti lo beccano in strada

Marcianise – Gli agenti del commissariato di Marcianise, diretto dal vicequestore Riccardo Di Vittorio, nel corso dei quotidiani servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati di criminalità diffusa, ha proceduto all’arresto di Antonio Silvestre, 29 anni, del posto, responsabile del reato di evasione.

Durante l’attività di controllo delle persone sottoposte alla misura restrittiva degli arresti domiciliari, i poliziotti si recavano presso l’abitazione di Silvestre ed appena imboccata la strada dove lo stesso abita, lo notavano mentre in sella ad uno scooter, con il casco indossato, si stava allontanando dall’abitazione.

Veniva, pertanto, prontamente raggiunto, bloccato e tratto in arresto per il reato di evasione dalla misura degli arresti domiciliari, alla quale era stato sottoposto per il reato di stalking nei confronti della coniuge.

Condotto negli uffici del commissariato per gli accertamenti, veniva risottoposto alla misura dei domiciliari in attesa del giudizio direttissimo. Il giovane non è nuovo a tale reato, in quanto già lo scorso mese di dicembre era stato denunciato in stato di libertà dalla polizia per evasione dai domiciliari.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico