Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Le delizie di Carditello al liceo “Quercia”

Marcianise – Sarà presentato giovedì pomeriggio, nell’aula magna del liceo “Quercia” di Marcianise, “La Reggia di Carditello”, il libro che Nadia Verdile ha scritto su uno degli innumerevoli gioielli borbonici presenti sul nostro territorio. Il libro, diviso in tre momenti essenziali, racconta con dovizia di dettagli e rigore scientifico, la vicenda della Tenuta reale di Carditello. Voluta da Carlo di Borbone alla metà del Settecento, divenne luogo di sperimentazione agricola e di fasti con Ferdinando IV.

La piccola reggia fu progettata dall’ architetto Francesco Collecini e affrescata da J.P. Hackert. Nel secolo successivo fu teatro di scontri e avvenimenti storici di grande rilevanza. Dalla metà del Novecento passò nella proprietà del Consorzio di Bonifica del Basso Volturno, conoscendo un lento quanto inesorabile declino. Dal 2002 in vendita e poi dal 2011 all’asta, è ritornata, dopo essere stata depredata di ogni ricchezza, nella proprietà dello Stato il 9 gennaio 2014. Il libro gode dei contributi di Massimo Bray, già ministro per i Beni Culturali, che ha salvato dall’asta la Reggia, di Annamaria Romano, storica dell’arte, di Aldo Balestra, direttore della sede casertana de “Il Mattino”.

L’evento è coordinato dal professor Giancarlo Pignataro e si colloca all’interno del progetto “Incontri con gli autori”, che il dirigente scolastico Diamante Marotta ha ideato per avvicinare gli studenti al mondo del libro. Per l’occasione, nell’androne grande dell’istituto, sarà allestita una mostra fotografica su Carditello, curata da Italia Nostra sezione di Caserta.

Spazio sarà dato anche alle proiezioni di due video realizzati dagli studenti del liceo Quercia, Angelo Piccolella, Enrico Di Iorio e Vincenzo Gigliofiorito, “la Reggia di Carditello”, tra i vincitori del concorso “Hai un’idea migliore?” promosso dall’Agenzia Giovani Provinciale e “La reale delizia”, realizzato dagli allievi della terza E con il coordinamento della professoressa Francesca Moschetti, secondo classificato al concorso nazionale “Le pietre e i cittadini”, promosso in partenariato dal MIUR e da Italia Nostra. Inoltre sarà allestita una mostra fotografica su Carditello, curata da Italia Nostra sezione di Caserta.

A far gli onori di casa ci sarà il dirigente scolastico Diamante Marotta. Previsti gli interventi dei professori Giancarlo Pignataro e Francesca Moschetti. La conclusione sarà affidata alla scrittrice e autrice del libro Nadia Verdile.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico