Sant’Arpino

Il Comune potenzia la differenziata: lettera ai cittadini

Sant’Arpino – L’amministrazione comunale retta dal sindaco Eugenio Di Santo sta potenziando la raccolta differenziata e nei prossimi giorni alcuni volontari arriveranno nelle case per consegnare calendari e volantini di descrizione delle modalità di gestione della raccolta.

Per l’occasione il primo cittadino e l’assessore Manuela Cinquegrana hanno scritto una lettera indirizzata ai santarpinesi.

Di seguito il testo della lettera.

Carissimi concittadini,

siamo davvero felici di potervi finalmente annunciare di aver potenziato la raccolta differenziata dei rifiuti.

Fin dal nostro insediamento abbiamo posto il raggiungimento di questo obiettivo tra le priorità dell’azione amministrativa ma purtroppo, eventi che hanno coinvolto l’intera regione, hanno inevitabilmente creato ostacoli e problemi che abbiamo affrontato nel modo migliore possibile.

E’ un dato oggettivo che la gestione della raccolta negli ultimi anni è stata estremamente complessa per le note vicende emergenziali ed è altrettanto evidente come questi fattori abbiano determinato l’adeguamento del piano operativo di gestione che, nel rispetto dei principi universalmente riconosciuti di efficienza, efficacia ed economicità, potesse meglio interpretare le esigenze del nostro territorio comunale.

Ma nonostante le tante difficoltà siamo riusciti a raggiungere una percentuale di raccolta differenziata che va oltre il 45% e ci proponiamo di superare il 70% entro la fine di quest’anno.

E oggi possiamo finalmente incrementare e potenziare per voi cittadini un servizio che rappresenta un diritto e un dovere e che ci consente di lasciare in eredità ai nostri figli un mondo migliore.

Già a partire dai prossimi giorni dei volontari arriveranno nelle vostre case per consegnare calendari e volantini di descrizione delle modalità di gestione della raccolta.

Per la prima volta è previsto un giorno di raccolta anche per il vetro che sarà il giovedì per le utenze domestiche e il lunedì e il sabato per le utenze commerciali.

I volontari vi consegneranno oltre al calendario anche  un contenitore per l’umido e uno per il vetro con un kit di buste.

Ovviamente per i cittadini che non rispettano le regole, creando così un problema per tutti, sono previste sanzioni dai 25 ai 500 euro.

Confidiamo nella vostra collaborazione perché solo insieme potremo raggiungere ottimi risultati.

Continuate a differenziare correttamente facendo della raccolta differenziata un vero e proprio stile di vita, risparmiando così sulle tasse e contribuendo al miglioramento della qualità di vita dell’intera comunità oltre che alla costruzione di un futuro migliore per i nostri figli. 

L’Assessore all’Ambiente                                                             Il Sindaco

Manuela Cinquegrana                                                          Eugenio Di Santo

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico