Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

La Commissione Mensa ispeziona la refezione delle scuole “Pizzetti” e “Neruda”

Marcianise - Arecchia ispeziona mensa scolastica 1

Marcianise – Proseguono i controlli della commissione mensa nelle scuole marcianisane. Nella mattina di mercoledì 11 febbraio, su disposizione del sindaco Antonio De Angelis, la delegazione di genitori ed insegnanti, guidata dall’assessore Anna Arecchia, ha verificato l’andamento del servizio di refezione negli istituti del “Pizzetti” e del “Neruda”, e nell’asilo comunale di via Catena.

Il sopralluogo ha fatto seguito alle analoghe ispezioni dei mesi scorsi che hanno già riguardato quasi tutti i plessi del territorio.

Anche per la visita di ieri, ciascuno dei componenti della commissione ha compilato un modulo per la valutazione dettagliata e complessiva del servizio. Esso, redatto in conformità ai contenuti del relativo decreto ministeriale, è frutto della collaborazione tra la delegata alle Politiche scolastiche del primo cittadino, gli uffici comunali preposti, ed alcuni insegnanti, tra cui Maria Pia Colella.

La commissione, che si è intrattenuta a lungo con il personale delle tre scuole, sia per essere informata sull’andamento del servizio nel recente passato sia per ascoltarne i suggerimenti, ha accertato la regolarità della refezione del giorno ed ha rilevato la mancata esposizione di tabelle dietetiche differenziate conformi a particolari esigenze etnico- religiose o a patologie certificate.

I dati raccolti e le migliorie proposte saranno inserite nel resoconto finale del primo ciclo di verifiche, in fase redazionale, che sarà poi portato all’attenzione dell’intera amministrazione.

In proposito l’assessore Arecchia: “La commissione mensa nasce come organismo a completa disposizione di genitori ed insegnanti su quella che è una questione fondamentale, qual è l’ alimentazione dei nostri bambini. Mi attiverò per la concretizzazione delle proposte avanzate, per un miglioramento continuo e costante del servizio, ed ovviamente perché siano previsti ed esposti menù per tutti i bambini che frequentano le scuole del territorio, onde evitare qualsiasi tipo di discriminazione o improvvisazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico