Villa Literno

Brucia rifiuti sulla Trentola-Ischitella: arrestato immigrato

Villa Literno – Sulla strada provinciale 131 Trentola – Ischitella, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato, in flagranza di reato, per combustione illecita di rifiuti, un immigrato del Burkina Faso Yacouba Zeba, 25 anni, domiciliato a San Cipriano d’Aversa.

I militari dell’Arma hanno sorpreso e bloccato il giovane africano subito dopo aver appiccato un incendio all’interno di un campo in stato di abbandono.

La combustione ha interessato rifiuti speciali di varia tipologia, sversati illecitamente in tempi precedenti in quell’area. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Aversa.

L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma di Villa Literno, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Trentola Ducenta diventa "plastic free": il sindaco Sagliocco vieta plastica monouso - https://t.co/VVAuMYfLuk

Sant'Arpino, voragine su Aversa-Caivano: AD lancia petizione per riaprire la strada - https://t.co/zYlyUHjJyS

La piccola Jolanda morta strangolata, la madre: "Mio marito voleva un maschio". Lui nega accuse - https://t.co/H0sGfx2Vjz

Dramma nell'Alto Casertano, uomo trovato morto in un terreno - https://t.co/mjkeyQpvAQ

Condividi con un amico