Villa Literno

Brucia rifiuti sulla Trentola-Ischitella: arrestato immigrato

Villa Literno – Sulla strada provinciale 131 Trentola – Ischitella, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato, in flagranza di reato, per combustione illecita di rifiuti, un immigrato del Burkina Faso Yacouba Zeba, 25 anni, domiciliato a San Cipriano d’Aversa.

I militari dell’Arma hanno sorpreso e bloccato il giovane africano subito dopo aver appiccato un incendio all’interno di un campo in stato di abbandono.

La combustione ha interessato rifiuti speciali di varia tipologia, sversati illecitamente in tempi precedenti in quell’area. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Aversa.

L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma di Villa Literno, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, adottato il sistema delle cartelle socio-assistenziali - https://t.co/hF6Bsqy0rp

Orta di Atella, il Centro Civico Campania al fianco di C@mbiAmo Orta - https://t.co/cIu83GUQ7V

Casapesenna, netturbini scioperano e rifiuti restano in strada: Piccolo accusa il sindaco - https://t.co/F0GziFZBJo

Mafia, colpo al clan Rinzivillo: 10 arresti a Caltanissetta - https://t.co/KOW8cKGwfG

Condividi con un amico