Villa Literno

Brucia rifiuti sulla Trentola-Ischitella: arrestato immigrato

Villa Literno – Sulla strada provinciale 131 Trentola – Ischitella, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato, in flagranza di reato, per combustione illecita di rifiuti, un immigrato del Burkina Faso Yacouba Zeba, 25 anni, domiciliato a San Cipriano d’Aversa.

I militari dell’Arma hanno sorpreso e bloccato il giovane africano subito dopo aver appiccato un incendio all’interno di un campo in stato di abbandono.

La combustione ha interessato rifiuti speciali di varia tipologia, sversati illecitamente in tempi precedenti in quell’area. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Aversa.

L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma di Villa Literno, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Collisione tra navi in Corsica: concluse operazioni di recupero carburante (19.10.18) - https://t.co/2dBh8drpGf

Condono, Salvini: "Verità agli atti, per scemo non passo". Lo spread tocca i 340 punti - https://t.co/PvV8z4VElh

Bari, scacco ai Capodiferro di San Girolamo: arresti e sequestri https://t.co/lDMeJPFot5

Condividi con un amico