Aversa

Sagliocco agli operatori di giustizia: “La rinascita del territorio è iniziata”

Aversa – Un parterre davvero di eccezione presente questa mattina all’incontro “Dialogo Scuola Giustizia per la rinascita del territorio” organizzato presso il Tribunale di Napoli Nord. L’occasione, fortemente voluta dal presidente del Tribunale Elisabetta Garzo e dal Procuratore Francesco Greco, è stata motivo di grande soddisfazione per l’intero territorio e per la Città di Aversa che ha l’onore di essere sede del Tribunale di Napoli Nord.

L’idea più volte ribadita dal Presidente del Tribunale e dal Procuratore è stata quella di un Tribunale che si apre al territorio. Un territorio difficile ad alta densità criminale e per questo incontri come quello di questa mattina assumono un particolare significato in questa Istituzione insediatasi in Città circa due anni fa e rappresenta un presidio di legalità e fioriera di opportunità per tutti: Istituzioni, società civile, avvocatura e scuole presenti all’incontro come il Liceo classico Cirillo e lo scientifico Fermi, nonché altre scuole del territorio. Si apre così uno scenario che può far guardare il futuro con maggiore serenità ed evoluzione positiva.

“Le tante presenze dello Stato ci portano ad affermare che la rinascita di queste nostre terre è già iniziata”, ha detto il sindaco di Aversa Giuseppe Sagliocco, e continuando: “Grazie al Presidente del tribunale aversano, Elisabetta Garzo, ed al procuratore Francesco Greco per ciò che stanno facendo e che faranno per l’affermazione dei principi di legalità e per l’interazione che hanno con il territorio. Buon lavoro a nome mio personale e, penso di interpretare il pensiero delle istituzioni locali, augurandovi un proficuo lavoro”.

All’incontro di questa mattina erano presenti oltre il presidente Garzo ed il procutarore Greco, il sottosegretario all’Istruzione Davide Faraone, il procuratore nazionale antimafia Franco Roberti, il presidente della Corte d’Appello di Napoli, Antonio Bonaiuto, Antonio Mungo, Vice Capo dip. organizzazione giudiziaria Ministero della Giustizia; Carlo Visconti, Segretario Generale della Corte Costituzionale, il procuratore Mastrominico, il presidente della Corte dei Conti, il Questore di Caserta Fracesco Messina, il Prefetto Carmela Pagano, i comandati provinciali dei carabinieri Giancarlo Scafuri e della Guardia di finanza Giuseppe Verrocchi, ed i generali dei carabinieri Mottola e Cavallo ed i comandati cittadini dei Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza, Carrara, Iodice e Di Toma.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico