Caserta Prov.

Appalti Asl Caserta, scarcerato Polverino

Caserta – Annullata l’ordinanza sugli appalti truccati all’ospedale “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta per l’ex consigliere regionale Angelo Polverino.

La stessa decisione è stata assunta anche per altri tre (Antonio Maddaloni, Umberto Signoriello e Giuseppe Raucci) dei 24 indagati in totale dell’ultima tranche sulla sanitopoli casertana, il fascicolo d’inchiesta che all’alba del 21 gennaio scorso aveva portato gli uomini della Dia all’interno dell’azienda ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta al culmine di nuove indagini sul sistema di assegnazione degli appalti e servizi che per la Dda finivano nelle mani di imprese nell’orbita della fazione Zagaria del clan dei casalesi.

Il tribunale del Riesame di Napoli martedì pomeriggio ha depositato la decisione dopo un giorno e mezzo di camera di consiglio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico