Caserta Prov.

Addio ad Angelo Maria Jacazzi, storico esponente della sinistra campana

Aversa – Aversa perde uno dei suoi uomini politici più importanti del novecento. E’ morto Angelo Maria Jacazzi, l’onorevole, come era chiamato in città, approdato da Gorizia, dove era nato il 13 giugno del 1926. Ex parlamentare del Partito comunista italiano nella IV, V e VI legislatura. Jacazzi, si trasferì da giovane, prima ad Eboli e, poi, definitivamente ad Aversa.

Storico militante del Pci e, dopo la svolta della Bolognina, di Rifondazione comunista e, con Armando Cossutta, dei Comunisti italiani. Jacazzi è stato amico e collega di partito dell’ex presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che è stato suo testimone di nozze, Jacazzi si è interessato fino a pochi mesi fa delle vicende politiche locali e nazionali.

I familiari dell’ex parlamentare, ai quali vanno le condoglianze nostre personali e della redazione tutta di Pupia, rispettando quelle che erano le sue volontà, hanno predisposto la camera ardente in quella che fu la storia sezione dell’ex Pci di piazza Municipio, oggi sede del Pd, acquistata proprio grazie alle sottoscrizioni raccolte da Jacazzi negli anni ’80.

Tre volte onorevole, negli anni settanta, in legislature che hanno visto Jacazzi eletto nelle fila del Partito Comunista nel collegio Napoli-Caserta, insieme a personaggi del calibro di Giorgio Napolitano, Giorgio Amendola e il socialista Francesco Di Martino.

Il ricordo di Pollini – Maurizio Pollini, presidente provinciale di Confesercenti esprime il proprio dolore per la dipartita dell’onorevole Jacazzi. “Molti affetti politici e personali –ha dichiarato l’imprenditore aversano – mi legano all’onorevole Jacazzi. Oggi Aversa perde un faro politico considerevole. Nella mia esperienza politica ho avuto un vero e proprio maestro politico e di vita, essendo io consigliere comunale e lui segretario locale del partito comunista, nonché diretto riferimento provinciale e nazionale. Da lui ho potuto apprendere sapienti insegnamenti sulla legalità, l’umiltà, la trasparenza, la cultura ed il rispetto ed il sostegno degli altri. Il suo esempio mi è risultato utilissimo nel mio percorso della vita. Alla famiglia Jacazzi va il mio cordoglio. Da oggi siamo tutti orfani di una guida importante”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico