Torre Annunziata - Boscotrecase - Trecase

Tassi del 140% annuo: sgominata famiglia di usurai nel Napoletano

Trecase (Napoli) – Cinque persone, appartenenti ad un intero nucleo familiare di Trecase, sono state arrestate dai carabinieri di Torre Annunziata al termine di indagini su prestiti a usura a pensionati, artigiani e piccoli imprenditori in difficoltà, concessi con tassi superiori al 140% all’anno. 

I militari hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Torre Annunziata per i reati di usura e di esercizio abusivo di attività finanziaria.

Arrestati Luigi Raiola, 60 anni, la moglie, Maria Nughetti, 57 anni, e la figlia di 36. Denunciato a piede libero un il figlio di 26 anni e obbligo di firma per un altro. 

Le indagini sono inziate nel 2008, quando i carabinieri, durante una perquisizione a casa dei coinvolti, trovarono un un registro su cui venivano rendicontati i prestiti usurai a danno a un elevato numero di vittime, tra cui artigiani, pensionati e piccoli imprenditori di Trecase. I tassi, come accertato dagli inquirenti, arrivavano fino al 140 per cento annuo. 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Francavilla Fontana, rapina un uomo e poi un bar: arrestato https://t.co/RIBcY8Ifc5

Napoli, fucile e bombe a mano nascosti in solaio al Rione Traiano https://t.co/STl7o6zuYW

Campania - Obiettivo "Zero Epatite C": web serie con medici e pazienti (18.10.18) https://t.co/IwSXZbfmcH

Napoletani scomparsi in Messico, i parenti occupano i binari della stazione - https://t.co/faZF0ai8xR

Condividi con un amico