Napoli

Poste, dipendente rubava soldi a clienti su carte: licenziato

Napoli – Un dipendente delle Poste Italiane in servizio nel quartiere napoletano di Scampia sottraeva denaro a clienti dopo essersi procurato abusivamente codici di carte di credito e postamat.

L’uomo – che lavorava come addetto allo sportello dell’ufficio postale di Napoli 81  – è stato licenziato e la polizia gli ha sequestrato beni mobili e immobili per un valore di 220mila euro.

Dovrà rispondere di frode informatica, uso fraudolento e falsificazione di carte di credito e accesso abusivo a un sistema informatico.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Novate Milanese, incendio in un deposito rifiuti di carta da macero - https://t.co/QnM8eOeZuk

Mondragone, gara rifiuti deserta. Schiappa: "Come volevasi dimostrare!" - https://t.co/2owRRjVL7H

Migranti fatti scendere da un furgone della gendarmeria francese: l'ira di Salvini - https://t.co/ujf2wIungy

Spaccio di droga nel Varesotto col "permesso" della 'Ndrangheta: 15 arresti - https://t.co/Fn2nouiICz

Condividi con un amico