Napoli Prov.

Napoli, donne a rischio violenza: aprono due centri diurni

Napoli – Alla presenza dell’assessore al Welfare del Comune di Napoli, Roberta Gaeta, rispettivamente nel quartiere San Lorenzo al  V Circolo Didattico “Montale”, in via Santa Maria Avvocata 2, e a Scampia nell’Opera don Calabria in via della Resistenza 11/K, sono stati aperti due centri diurni destinati alle donne a rischio di violenza, dove si realizzeranno attività per fornire loro gli strumenti necessari per diventare più autonome e consapevoli ed essere così in grado di prendersi cura di se stesse e dei propri figli.

I centri sono stati inaugurati grazie alla collaborazione con la cooperativa sociale “Obiettivo Uomo” e l’Opera Don Calabria di Napoli e a “WeWorld”, un’organizzazione no profit che da oltre 15 anni garantisce i diritti dei bambini e delle donne più vulnerabili in Italia e nel Sud del Mondo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Di Matteo: "Città ferita, servizi e opere pubbliche negati ai cittadini" - https://t.co/nrH14BzwUP

Napoli - Famiglia e Società 4.0: un progetto per orientare utenti sul web (22.01.19) https://t.co/Vh53T9TEkl

Governo presenta Reddito di Cittadinanza: "In caso di recessione metteremo in sicurezza i più deboli" - https://t.co/MX6WvToyoR

Di Maio: "Lino Banfi nella commissione Unesco". L'attore: "L'ho conosciuto in orecchietteria" - https://t.co/j19nu5x3lq

Condividi con un amico