Napoli

“L’oltraggio”, il thriller sex noir di Sara Bilotti

Napoli – Due fratelli belli, ricchi, amanti perfetti, Alessandro ed Emanuele, l’uno più intellettuale, l’altro più sensuale. Due amiche cresciute insieme, Corinne ed Eleonora, legate da affetto ma anche da invidie e risentimenti antichi. Una tenuta lussuosa in Toscana in cui le coppie cambiano e gli amplessi girano come in un vaudeville.

Una comune dei giorni nostri, in cui tutto si divide, ma tutti hanno qualcosa da nascondere.

“L’oltraggio” è il primo libro della nuova trilogia erotica italiana che va alla conquista del mercato (Einaudi Stile libero, pagg. 298, euro 9,00), minacciando di scalzare dal trono delle scrittrici ero-soft la pordenonese Irene Cao.

Lo firma la napoletana Sara Bilotti, 43 anni, ex insegnante di danza classica, al debutto nel romanzo dopo una prima raccolta di racconti noir, “Nella carne”, pubblicata nel 2010. Sesso torrido, ma altrettanta attenzione alle zone d’ombra del cuore: questo mix, spiega Bilotti, è quello che nella sua trilogia fa la differenza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico