Va a festeggiare il giovedì grasso con i familiari: catturato latitante

Boscoreale – I carabinieri del nucleo Investigativo di Torre Annunziata hanno catturato Giuseppe Truvolo, 41 anni, ritenuto elemento di spicco del clan camorristico degli “Acquino – Annunziata”, che opera nel controllo degli affari illeciti a Boscoreale, nel napoletano.

L’uomo è stato individuato a Boscoreale dopo un anno e mezzo di latitanza perché vi si era recato a bordo di una insospettabile utilitaria per festeggiare il giovedì grasso insieme a familiari.

Truvolo si era dato alla macchia per sfuggire a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per associazione finalizzata al traffico di droga aggravata dall’aver agito tra più nazioni, emessa dal gip di Napoli su richiesta della Direzione distrettuale antimafia partenopea.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico