Campania

Bit Milano, il turismo campano premiato con Sorrento e le Isole

Milano – Bellezze naturalistiche (69,4%), facilità di raggiungimento della destinazione (50,3%) e patrimonio artistico-monumentale (48,8%), sono le tre motivazioni principali per la scelta della Campania da parte dei turisti stranieri e italiani che hanno soggiornato nella nostra regione.
Durante la vacanza hanno visitato (45,8%) il centro storico, sono andati al mare (41,5%) e hanno fatto escursioni (34,6%). Più bassa la percentuale di turisti che hanno assistito ad eventi religiosi (25,1%) e degustato prodotti enogastronomici (19,5%). E’ questo l’identikit del turista in Campania tracciato da Unioncamere regionale nel corso della Bit in svolgimento a Milano e reso noto dal presidente, Maurizio Maddaloni.

L’indagine realizzata dall’Osservatorio nazionale delle Filiere del Turismo di Unioncamere mette a fuoco le aspettative dei viaggiatori e i comportamenti reali durante la vacanza e evidenzia l’importanza del Grand Tour, come sottolineato dall’assessore regionale, Pasquale Sommese.

Premiate le eccellenze, come Sorrento che ha ricevuto da Trivago il prestigioso riconoscimento per la Web Reputation. Soddisfazione nelle parole di Costanzo Iaccarino, presidente Federalberghi Campania.

Isole protagoniste. Su Ischia si punta a itinerari naturali ed enogastronomia, come dice Ermando Mennella, presidente Federalberghi Ischia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, rinnovata convenzione con Gloria Village: sconti per residenti - https://t.co/goyg0r2mE1

Cesa, festa in onore di San Cesario: il programma https://t.co/0qFtGCQH3C

Aversa, cancro della mammella e della cervice uterina: screening al ‘Moscati’ https://t.co/8YOxdS5sW6

"Punta il piccione e spara": la giornalista Marilù Musto racconta la vita del pentito Buttone - https://t.co/RFHWEnkeHn

Condividi con un amico