Aree

Milano, sparatoria nella notte a Chinatown: un morto e un ferito

Milano – Un uomo è morto e un altro è rimasto ferito nel corso di una sparatoria nel cuore della Chinatown di Milano. I due, cittadini cinesi, sarebbero stati colpiti all’esterno di un locale dopo una lite con una o più persone.

La vittima, un 36enne, è deceduto nella notte, durante un’operazione per tentare di arginare i danni di una pallottola che lo aveva raggiunto all’addome. Grave anche l’altro cinese coivolto.ù

Ancora da accertare i motivi dell’aggressione. Intanto, gli investigatori stanno ascoltando alcune persone che erano in zona in quel momento e stanno recuperando i filmati delle telecamere di sorveglianza. Le indagini sono orientate nell’ambiente dei gruppi e delle gang vicine alla criminalità locale orientale. Nessuna ipotesi sul movente della lite che ha portato all’aggressione è esclusa, ma i precedenti del ferito e del deceduto lasciano pensare che quanto accaduto possa essere avvenuto nell’ambito di tensioni nella malavita cinese.

L’uomo morto, Xipu Hu, di 36 anni, aveva piccoli precedenti tra cui la rissa e irregolarità nella gestione di locali pubblici; il ferito, invece, è una figura di maggior spessore criminale. Entrambi sono stati colpiti a distanza ravvicinata da un colpo d’arma da fuoco all’addome ciascuno.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico