Italia

Roma, scippano 80enne e corrono al bancomat: arrestati

Roma – Prima ha scippato con l’aiuto di una complice una donna di 80 anni, poi è corso a un vicino bancomat e con operazioni consecutive, filmate dall’impianto di videosorveglianza dell’istituto di credito, ha prelevato 1500 euro.

I carabinieri della compagnia Montesacro e della stazione Talenti hanno arrestato un ragazzo di 33 anni e la sua complice. Entrambi hanno 33 anni e vari precedenti penali. L’accusa è furto aggravato e indebito utilizzo di carte di pagamento in concorso.

Nel pomeriggio di giovedì 22 dicembre, la coppia ha avvicinato in via Dino Frescobaldi, zona Talenti, una pensionata romana di 80 anni e atteso il momento giusto le hanno strappato la borsa che portava a tracolla, fuggendo subito dopo a bordo di un’auto. Dopo l’allarme lanciato al 112 dalla vittima, i carabinieri si sono immediatamente messi sulle tracce dei due ladri.

Dopo le prime indagini, è stato possibile risalire a 5 prelievi che erano stati fatti presso uno sportello bancomat, per un ammontare di 1.500 euro, con la carta della signora scippata. In breve tempo, i carabinieri sono riusciti a localizzare gli scippatori in via Montecassiano, zona San Basilio, dove sono stati bloccati e ammanettati.

Buona parte della refurtiva è stata recuperata e restituita alla legittima proprietaria che, oltre al grande spavento, non ha riportato conseguenze fisiche. Gli arrestati sono stati trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico