Home

Olanda, uomo armato fa irruzione in tv nazionale: arrestato. Interrotte trasmissioni

Amsterdam – Un uomo armato ha fatto irruzione in un’emittente televisiva olandese, alle 20 di giovedì sera, chiedendo di poter avere spazio durante la diretta per parlare con il popolo.

Voleva svelare dei segreti di Stato, l’uomo che aveva raccontato di essere un hacker e di avere informazioni importanti da diffondere. E’ stato dirottato in un altro studio televisivo, vuoto, dove una telecamera avrebbe ripreso l’irruzione degli agenti di polizia e il suo arresto, in un video durato poco più di un minuto.

Il giovane, ben vestito, giacca e occhiali neri, camicia bianca, non avrebbe puntato la pistola contro nessun giornalista o dipendente della televisione nazionale Nos.

Secondo quanto riferito dal direttore giornalistico di Nos, Jan de Jong, l’individuo avrebbe voluto avere accesso allo studio da cui va in onda in diretta il principale notiziario serale e 10 minuti a disposizione per le sue rivelazioni.

Fonti locali hanno riferito che si tratterebbe di un ragazzo di 19 anni, turbato per aver perso da pochi mesi entrambi i genitori.

Tanta paura negli  uffici dell’emittente di Hilversum, a 30 chilometri dalla capitale. L’intero edificio è stato evacuato e i lavoratori sono stati messi in sicurezza. Interrotte per alcuni minuti tutte le trasmissioni. Sugli schermi sarebbe comparsa la scritta: “Si prega di avere pazienza. Date le circostanze le trasmissioni sono al momento sospese”.

Ancora da definire i motivi che abbiano spinto il giovane a compiere il gesto. Prima dell’arresto, davanti alle telecamere avrebbe detto: “Le cose che sto per dire sono grossi affari mondiali. Siamo stati ingaggiati dai servizi di sicurezza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico