Italia

La Norman Atlantic torna a Brindisi: 4 nuovi indagati

Brindisi – Nelle prime ore di venerdì 2 gennaio il traghetto Norman Atlantic si è affacciato sulle coste pugliesi. La nave è in arrivo nel porto di Brindisi, dopo essere partita nel pomeriggio di giovedì da Valona dove era stata portata e poi fermata a causa delle cattiva condizioni del mare.

Intanto la procura di Bari ha formalmente iscritto nel registro degli indagati altre quattro persone nell’ambito delle indagini sul naufragio. Si tratta di due membri dell’equipaggio e di due rappresentanti della ditta greca noleggiatrice, la Anek Line. Sono già stati indagati nei giorni scorsi il comandante e l’armatore.

Non convince gli inquirenti la giustificazione data da alcuni membri dell’equipaggio che il forte vento avrebbe impedito di gestire al meglio la propagazione delle fiamme.

Si sta valutando, a questo riguardo, se i mezzi, camion e auto, sul ponte 4 – dove si ritiene si sia originato il rogo – fossero troppo vicini uno all’altro. Ed anche se le dotazioni di sicurezza antincendio, che risulterebbero funzionanti, sono state attivate troppo tardi. 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico