Italia

Marò: operato al cuore Massimiliano Latorre

Milano – E’ stato operato nel corso della mattinata di lunedì il marò Massimiliano Latorre, ricoverato lo scorso sabato al policlinico di San Donato Milanese.

L’intervento al cuore, realizzato dal dottor Mario Carminati, responsabile di Cardiologia pediatrica e delle cardiopatie congenite dell’adulto, ha avuto inizio intorno alle 08.30.

Il fuciliere, già colpito da ischemia transitoria lo scorso 1 settembre 2014, ebbe il permesso dalla Corte Suprema indiana di poter tornare in Italia per essere sottoposto a cure adeguate.

Il suo rientro, previsto per l’8 gennaio, date le condizioni di salute del militare, non potrà essere rispettato.

“La decisione di operare il paziente –  fanno sapere dall’ospedale – è stata presa dopo che gli accertamenti diagnostici eseguiti in precedenza non avevano identificato fattori di rischio ricollegabili all’evento ischemico subìto dal paziente, se non appunto la presenza di Pfo”.

Il Pfo, forame ovale pervio, è un’anomalia cardiaca che consente il flusso di sangue tra gli atri destro e sinistro. Nel corso dell’intervento è stato introdotto una sorta di “ombrellino” che chiude il foro, evitando che il sangue venoso si mescoli con quello arterioso.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico