Napoli

“Mamma coraggio”, confermate condanne per omicidio Buonocore

Napoli – È stata confermata dalla Cassazione la condanna per i due assassini di Teresa Buonocore, la ‘mamma coraggio’ di Napoli che nel 2008 testimoniò contro Enrico Perillo, l’uomo che aveva abusato di alcune minorenni tra le quali una figlia della donna, e che per rappresaglia venne uccisa il 20 settembre del 2010 su mandato dello stesso Perillo. 

A sparare i colpi mortali furono Alberto Amendola e Giuseppe Avolio: per loro la Suprema Corte ha reso definitiva la pena a 22 anni e 18 anni di reclusione decisa dalla Corte di Assise di Appello di Napoli il 22 maggio 2013.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa Literno, rubavano energia elettrica da 8 anni: denunciati madre e figlio - https://t.co/1kRJJRzLxP

Giornaliste minacciate e senza scorta: ma Alessandra Tommasino e Tina Cioffo non mollano - https://t.co/pk95zjH7j7

A Napoli studenti in versione "La Casa di Carta" per protestare contro aumento tasse - https://t.co/2Tykepd91V

Aversa, perde il controllo dell'auto e si ribalta all'ingresso del Parco Pozzi - https://t.co/cJt19BEilh

Condividi con un amico