Home

Disastro aereo nel Kentucky, superstite bimba di 7 anni: 4 morti

Eddyville – E’ sopravvissuta ad un disastro aereo una bambina di 7 anni che, dopo l’incidente, ha raggiunto un’abitazione vicina e lanciato l’allarme.

Era sotto choc la piccola che, nel Kentucky, negli Usa, ha raggiunto la casa di un 71enne a Eddyville, a cui ha chiesto aiuto. Era partita con la sua famiglia dalla Florida, con esattezza dal Key West, dove aveva festeggiato il capodanno presso il Resort Reach.

Il nucleo familiare di Nashville, del Tennesse, stava tornando verso Mount Vernon, in Illinois, a bordo del Piper PA-34. Alla guida del veivolo il padre della piccola, che avrebbe perso il controllo del mezzo.

L’incidente, si sarebbe verificato intorno alle 17.55 dello scorso venerdì in una zona boschiva al largo di Kentucky, quando l’uomo avrebbe perso il contatto con la torre di controllo alla quale avrebbe comunicato problemi al motore.

Unica superstite la bambina, che avrebbe camminato fino all’abitazione di un ortopedico.

“Stava sanguinando male, le gambe sanguinavano, il suo volto, il naso. Era scalza con un solo calzino addosso. Ha chiesto se poteva restare a casa mia: io ho preso uno straccio, l’ho pulita e naturalmente ho chiamato il 911. E’ una bimba coraggiosa”, ha dichiarato l’uomo.

Nell’impatto al suolo sono morti i genitori della bimba: Marty Gutzler, di 49 anni e Kimberly Gutzler, di 45 anni, la sorella maggiore di 9 anni, Piper, e la cuginetta di 14 anni, Sierra Wilder.

Dopo due ore di ricerche, le autorità hanno ritrovato l’aereo privato. Aperta un’inchiesta sull’accaduto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico