Napoli Prov.

Castellammare, rapina “relax” dal tabaccaio con pistola e sigaretta

Castellammare di Stabia (Napoli) – Con una mano impugnava una pistola, con l’altra una sigaretta. Un atteggiamento alquanto curioso quello di Giuseppe Esposito, 40 anni, che in pochi minuti ha messo a segno due rapina a Castellammare di Stabia, nel Napoletano, ai danni di un bar e di una tabaccheria.

Come si evince da un video delle telecamere di sorveglianza, reso pubblico dalle forze dell’ordine, l’uomo si avvicina alla cassa e continua a fumare anche mentre prende i soldi.

Ad un certo punto, per afferrare meglio l’incasso, con un’unica mano regge sia la pistola che la sigaretta. Terminata la rapina, scappa per andare a compiere il secondo colpo.

Durante la perquisizione in casa di Esposito, i carabinieri hanno trovato e sequestrato anche una pistola semiautomatica calibro 7,65, con quattro cartucce nel caricatore, utilizzata per le rapine.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico