Campania

Camorra, blitz nel Salernitano: 21 arresti

Salerno – 21 persone sono state tratte in arresto nell’ambito dell’operazione “Poker” compiuta nella provincia di Salerno.

I destinatari del provvedimento, emesso su richiesta della locale Procura distrettuale antimafia ed eseguito dai carabinieri, sono indagati per associazione mafiosa, estorsione, scambio elettorale politico-mafioso e altri delitti aggravati dalle finalità mafiose, nonché per associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.

Al centro delle indagini del Ros gli interessi illeciti del clan camorristico sarnese dei “Serino”, che spaziano dal narcotraffico alla gestione di sale scommesse e videopoker.

Accertato anche il sostegno elettorale fornito dal clan ad un candidato alle consultazioni amministrative del maggio dello scorso anno.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico