Home

Bono Vox abbandona la chitarra: “Non posso più suonare”

È un annuncio inaspettato quello che il musicista Bono Vox ha fatto ai suoi fan: “Forse non potrò mai più suonare la chitarra”.

Il frontman degli U2 ha, con queste parole, dichiarato di vuol abbandonare per un po’ la chitarra. A frenare le sue mani sulle corde della chitarra è stato un incidente che il cantante ha subito lo scorso novembre, quando è caduto dalla bici mentre passeggiava a Central Park, a New York. In quell’incidente, gli arti della sua mano sono stati fratturati in diversi punti, per un totale di ben 6 fratture al braccio sinistro, di cui una al gomito e una al dito.

Nonostante sia stato operato prontamente – gli sono state inserite anche delle placche di titanio e diverse viti – Bono sta faticando parecchio a recuperare la mobilità delle dita, come egli stesso ha ammesso: “Il recupero è più difficile di quanto pensassi. Non ricordo né l’incidente né come sono finito al New York Presbyterian con le ossa rotte sotto la mia giacca di pelle”.

Bono ha condiviso il suo stato d’animo con i fan in un lungo bilancio del 2014: dovrà concentrarsi molto per poter recuperare le condivisioni fisiche necessarie ad andare in tournée e per questo ha voluto avvertire i fan che non lo vedranno molto in questa prima metà del 2015: il cantante ha cancellato tutte le apparizioni pubbliche e annunciato che le uniche notizie che si sente di diffondere sono contenute in questo post di inizio anno. Il lato positivo, per i fan, c’è: nel periodo in cui era bloccato a letto, Bono ha avuto tempo di scrivere parole per qualche nuova canzone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico