Campania

Avellino: trovato il corpo di Giuditta Perna, la studentessa scomparsa

Avellino – E’ stato trovato dai carabinieri e recuperato dai vigili del fuoco il corpo senza vita di Giuditta Perna, la 27enne, studentessa di economia all’Università di Perugia, di cui non si avevano notizie dal 21 gennaio scorso.

Il cadavere è stato individuato lungo il greto del fiume Ofanto, nel territorio del comune irpino di Aquilonia, a circa un chilometro dalla strada in cui venne trovata parcheggiata l’auto della giovane.

Al momento non si avanzano ipotesi sulle cause della morte, in attesa degli accertamenti medico-legali.

Giuditta, studentessa universitaria a Perugia, era originaria di Calitri (Avellino) ma la sua famiglia risiedeva a Ruvo del Monte (Potenza). La sua Fiat Grande Punto era stata ritrovata nella tarda mattinata del 22 gennaio sulla Statale 115, all’altezza dello svincolo di Monteverde (Avellino, a poche decine di metri dal fiume Ofanto). Nella vettura, con le chiavi inserite nel cruscotto, c’erano la borsa della 27enne e i suoi documenti ma non il telefonino, il cui numero risultava non raggiungibile.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico