Sessa Aurunca - Cellole

“La tutela del creato”, il vescovo Piazza ospite del centro studi “Tommaso Moro”

Sessa Aurunca – Ripartono le attività culturali del Centro Studi ‘Tommaso Moro’ in collaborazione con l’Ufficio per la Pastorale Sociale e del Lavoro. La prima conferenza si terrà sabato 17 gennaio a Sessa Aurunca, nella “Sala Pio IX”, in piazza Duomo 2, dalle ore 16 alle 1. A relazionare sul tema ‘La tutela del creato: profili teologici’ sarà il vescovo Orazio Francesco Piazza. Nel corso della manifestazione sarà presentato il logo ufficiale del Centro Studi.

Lo scorso anno l’attenzione del Centro Studi ‘Tommaso Moro’ si è soffermata su temi che spaziavano dall’etica alla giustizia, dall’immigrazione all’ accoglienza e al senso di cittadinanza. Quest’anno si è voluta concentrare particolarmente l’attenzione su quest’ultimo argomento.

 “Il Centro Studi ‘ Tommaso Moro’ – ha dichiarato don Osvaldo Morelli, vicario ambito della Pastorale Sociale – è un’associazione promossa dalla nostra Diocesi, con il fine di promuovere la formazione all’impegno sociale e politico attraverso l’educazione alla cittadinanza responsabile, sulla base della Dottrina sociale della Chiesa e dei principi della Costituzione italiana e nel rispetto delle linee guida elaborate dall’Ufficio Nazionale della Cei per i problemi sociali e del lavoro. Per l’anno 2015 il Centro si propone di organizzare varie attività culturali e formative, tra le quali un ciclo di conferenze aventi il seguente nucleo tematico: ‘Cittadinanza responsabile e custodia del bene umano’”.

Il programma prevede, già fissati in agenda, quattro appuntamenti, che si svolgeranno – sempre dalle 16 alle 18, nella “Sala Pio IX”:

Sabato 17 gennaio –  ‘La tutela del creato: profili teologici’ – relazionerà S.E. Mons. Orazio Francesco Piazza;

Venerdì 6 febbraio – ‘Dinamiche umane e tutela dell’ambiente’ ,  relazionerà prof. F. Vespasiano, UNI Sannio;

Venerdì 20 febbraio – ‘Società civile e dignità umana’, ralazionerà prof. Pierpaolo Forte, Uni Sannio;

Venerdì 13 marzo –  ‘Bene comune e responsabilità solidale’, prof. G. Acocella, Università degli Studi Federico II di Napoli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico