Caserta Prov.

Turismo, Della Valle: “Con Sagliocco niente più Sagrati”

Aversa – «Il sindaco continua nella sua opera di alterazione della realtà dei fatti. Il progetto “manutenzione straordinaria strade e piazze cittadine” era già previsto nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche del 2011 (amministrazione Ciaramella), poi confermato nei piani del 2012 e del 2013 (amministrazione Sagliocco)».

Gino della Valle, ex assessore della giunta Ciaramella, rivendica la manutenzione straordinaria delle strade cittadine varata dalla giunta. «Nel 2014 – continua – è stato raddoppiato l’importo che ha raggiunto così la cifra di 1.800.000 euro. I fondi aggiuntivi non sono stati trovati “nelle pieghe del bilancio”, come ha dichiarato il sindaco, ma hanno origine dall’eliminazione dell’abbattimento previsto dell’ex Liceo Artistico e dal conseguente stravolgimento del progetto “Sagrati delle 100 chiese” con il quale, ora, si restaurerà solo l’edificio orribile e piazza Don Diana».

«In pratica – continua Della Valle – non si faranno più i Sagrati che erano stati concepiti come un percorso turistico che dalla chiesa di San Francesco dovevano passare per il teatro e Casa Cimarosa, per la chiesa di Sant’Audeno per la chiesa di San Nicola fino poi alla Cattedrale, a San Domenico e a Santa Maria a Piazza».

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico