Aversa

Tribunale Napoli Nord, in campo il ministro Orlando

Aversa – Per il personale amministrativo del Tribunale di Napoli Nord ci sarà un interessamento diretto del ministro di giustizia Andrea Orlando che ribadisce anche la chiusura dell’Opg “Saporito” entro la data stabilita. La notizia viene dal senatore aversano Lucio Romano che, in questi giorni, si sta interessando al problema con contatti con i dirigenti di via Arenula e che ha avvicinato il guardasigilli a margine della sua presenza presso Palazzo Madama in occasione della relazione annuale sull’amministrazione della giustizia sollecitandone l’interessamento con conseguente rassicurazione in tal senso.

“Esprimo – ha affermato Romano – apprezzamento per quanto dichiarato in Senato dal Ministro Orlando, in occasione della relazione annuale. Quasi una risposta a quanto emerso dal dibattito durante la Giornata Nazionale della Giustizia, svolta sabato scorso ad Aversa. Per quanto riguarda il personale amministrativo, la novità di rilievo è l’avvenuta pubblicazione del bando per il reclutamento in mobilità extracompartimentale di 1.031 unità (di cui, per ora, 35 saranno destinate al nostro tribunale) che si inserisce nel piano di equiparazione fra diverse funzioni amministrative volto a tradurre i ruoli degli enti locali in quelli ministeriali”. In pratica, il passaggio per mobilità ci potrà essere anche da parte di personale che oggi sono dipedendenti di comuni, regioni e, soprattutto, province, dove I dipendenti, a breve, saranno in esubero a causa della contrattura delle competenze.

“Questo – ha continuato il senatore aversano – rappresenta senza dubbio un primo passo incoraggiante. In diversi tribunali, tra cui quello di Napoli Nord, si rileva una significativa carenza di personale amministrativo. Certo, una prolungata e sfavorevole congiuntura economica ha provocato un processo di progressivo invecchiamento del personale amministrativo, senza nuove assunzioni. Al Tribunale Napoli Nord, di recente costituzione, sono previste 146 unità e l’organico attualmente in servizio è del tutto insufficiente. Il persistere di questo trend significherebbe vanificare ogni azione per una giustizia efficiente, a tutela di cittadini e imprese del nostro territorio”.

Il parlamentare normanno non si limita, però, alle parole e preannunzia: “In considerazione dell’urgente fabbisogno di personale amministrativo presso il Tribunale Napoli Nord, provvederò inoltre a presentare al Ministro Orlando un’interrogazione parlamentare per una celere definizione quantitativa e assegnazione del personale a seguito del bando.

L’intervento del guardasigilli è stato a tutto campo. Per la prima volta il Ministero della giustizia sarà centro di coordinamento dei fondi strutturali, con i quali sarà garantita la possibilità di gestione di fondamentali progetti, tra cui la diffusione degli sportelli di prossimità per il cittadino, specie nei territori interessati dalla revisione della geografia giudiziaria”.

La relazione del guardasigilli ha riguardato il territorio aversano anche per quanto riguarda il tema degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari.

“Il Ministro – ha concluso il senator Romano – ha ribadito la ferma volontà di evitare ulteriori ritardi, originati dalla complessità delle procedure regionali per realizzare le strutture sanitarie sostitutive, ed arrivare così alla chiusura degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari entro il termine stabilito”. Termine che è quello del prossimo mese di marzo. Altra buona notizia per il Tribunale perchè a questo punto si aprono spazi immensi per la cittadella giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico