Villa Literno

Tenta di corrompere i carabinieri durante controllo: arrestato fornaio

Villa Literno – Nel corso della mattinata di martedì i carabinieri di Villa Literno hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, per istigazione alla corruzione e furto aggravato, I.R., 46enne del posto.

L’uomo, proprietario di un panificio in quella via Roma, nel corso di un controllo alla sua attività commerciale, in cui veniva riscontrato un furto in atto di energia elettrica e l’assenza di autorizzazione sanitaria per l’attività di panificazione,  al fine di eludere gli accertamenti, offriva ai militari la somma di 200 euro in contanti.

L’attività commerciale è stata sottoposta a sequestro amministrativo. Elevate contestazioni amministrative per l’importo complessivo di 5mila euro.

L’arrestato, è stato condotto presso l’abitazione di residenza in regime di detenzione domiciliare.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, brucia il Monte Petrino: le fiamme raggiungono lo storico castello - https://t.co/W4vs6siYPc

Aversa, Scuotri: "De Cristofaro dopo il nulla cosmico si accoda ai contestatori" - https://t.co/Rm7TglSSOf

Consorzio Aurunco e brucellosi bufalina, i primi dossier affrontati da Nicola Caputo - https://t.co/DhKTugvKw6

Teverola, commissione sismica. Di Matteo critico sulle nomine di "forestieri" - https://t.co/6IngWkUHBX

Condividi con un amico