Aversa

Spaccio di droga al Borgo, arrestati due gemelli

Aversa – Due fratelli gemelli, Francesco e Nicola Illibato, 27 anni, di Aversa, sono stati arrestati dagli agenti del commissariato di polizia per concorso in detenzione e spaccio di sostanza stupefacente di hashish e marijuana nella serata del 22 gennaio.

Le indagini hanno ricostruito il sistema di vendita della droga nel zona del “Borgo” dove, in particolare nei fine settimana, numerosi giovani si recano per approvvigionarsi di stupefacenti da consumare nelle serate della “movida”.

Gli spacciatori, per ridurre i rischi, proteggevano l’ingresso ed il cancello di un’abitazione dove avveniva la vendita delle dosi con delle grate in ferro, sorvegliando l’area circostante con un sofisticato impianto di videosorveglianza.

I poliziotti normanni, in servizio di appostamento, intervenivano dopo che i due consegnavano lo stupefacente ad alcuni giovani acquirenti, che, bloccati poco distante, venivano trovati in possesso di dosi di hashish e marijuana.

Durante la successiva perquisizione nell’abitazione dei fratelli veniva rinvenuta e sequestrata altra sostanza stupefacente dello stesso tipo per un peso complessivo di circa 300 grammi, oltre ad una somma di denaro suddivisa in banconote di vario taglio, ritenuta provento dell’illecita di spaccio.

I due gemelli venivano rinchiusi nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

E’ l’ennesima operazione di polizia diretta a contrastare il fenomeno dello spaccio di droga portata a termine con successo dagli agenti del commissariato aversano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico