Caserta

Scippi ad anziane, altri due anni da scontare per De Felice

Caserta – Gli agenti della sezione antirapina della squadra mobile di Caserta, diretta dal vicequestore Alessandro Tocco, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Corte d’Appello di Napoli, hanno tratto in arresto Valerio De Felice, 30 anni, do Caserta.

L’uomo, già condannato a due anni e dieci mesi di reclusione per rapina impropria e lesioni, commessi a Caserta nel maggio 2012, deve ancora scontare due anni e un mese di pena residua.

Si conclude così la breve ma intensa attività criminosa di De Felice che, tra il 2010 e il 2012, era diventato un volto noto alle pattuglie motomontate dei “Falchi” della squadra mobile casertana.

Più volte fermato perché dedito agli scippi in danno di donne anziane sorprese mentre camminavano tranquillamente in pieno centro cittadino, il giovane era stato infine riconosciuto colpevole e condannato dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere per rapina e lesioni aggravate commessi a Caserta il 24 maggio 2012.

E’ stato condotto nel carcere sammaritano, dove sconterà la reclusione residua.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico