Sessa Aurunca - Cellole

Rame rubato in un’azienda, denunciati due rumeni

Sessa Aurunca – Il 7 gennaio scorso, a seguito di una segnalazione telefonica di un furto perpetrato in un’azienda di Sessa Aurunca, i carabinieri della stazione di Baia Domizia intercettavano un’autovettura, che alla loro vista cercava di dileguarsi.

Ne nasceva un inseguimento, al termine del quale gli occupanti del veicolo, tre uomini, abbandonavano il veicolo riuscendo in questo modo a far perdere le proprie tracce. Nell’autovettura, sottoposta a sequestro, venivano rinvenuti circa 200 chili di rame e altro materiale ferroso, restituiti poi al proprietario.

Oggi i militari dell’Arma, al termine di una breve ma intensa attività di indagine, sono riusciti ad identificare due persone, sul conto delle quale sono stati raccolti vari elementi di colpevolezza. Si tratta di due cittadini rumeni di 27 e 30 anni che sono stati deferiti in stato di libertà.

Elemento rilevante è stato il ritrovamento di un apparato cellulare, perso durante la fuga risultato in uso proprio ad uno dei due denunciati.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Addio a Luciano De Crescenzo, il grande filosofo del cinema italiano - https://t.co/kJk4kjbOiJ

Napoli, furbetti del cartellino al Cardarelli: 62 indagati, bambino timbrava per la madre - https://t.co/kWbdIVUWGY

Scarichi chimici nel fiume Tanaro, sequestrati impianti Italgelatine nel Cuneese - https://t.co/myFw8JAkMW

Scarpe Dr. Martens false, sequestrate 18mila paia a Brindisi - https://t.co/Oavb9kinJk

Condividi con un amico