Caserta

Prostituzione su Viale Carlo III, un arresto e tre denunce

Caserta – I carabinieri di Marcianise, coadiuvati dalla “C.I.O. del 10° Battaglione “Campania”, al termine di servizio finalizzato a contrastare il diffuso fenomeno della prostituzione, hanno tratto in arresto una 37enne ucraina, responsabile di reingresso illecito nel territorio nazionale.

La donna, nonostante espulsa ed accompagnata alla frontiera il 3 aprile 2012, era rientrata in Italia in assenza di provvedimenti autorizzativi. I militari l’hanno fermata lungo viale Carlo III dove sostava per svolgere l’attività di meretricio.

Denunciate in stato di libertà, per atti osceni in logo pubblico, altre donne rumene di 25, 26 e 39 anni e identificate altre nove donne, di diverse nazionalità, anche loro dedite all’attività di meretricio su viale Carlo III e sulla strada provinciale 335.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico