Sant’Arpino

Mega Tombolata per la “Befana Sociale”

Sant’Arpino – Lunedi 5 gennaio, alle ore 17, nella sala consiliare di via Mormile, si concluderà la settima edizione di “Natale di Gioco, Natale di Pace”, con la Mega-Tombolata Finale “Befana Sociale” con animazione, premi, regali, spettacolo di magia e giochi vari per tutti i bambini, gli adolescenti e la cittadinanza attiva; in più ci saranno le premiazioni per tutti i ragazzi che hanno partecipato agli eventi sportivi.

A conclusione di tale evento sarà offerto un ricco buffet a tutti i partecipanti. Il tutto completamente gratuito e offerto dall’amministrazione comunale.

L’evento, patrocinato dall’amministrazione comunale retta dal sindaco Eugenio Di Santo, è stato organizzato dal consigliere delegato allo Sport e 328/2000 Domenico Cammisa e dall’associazione Arca Atletica Campania con il supporto tecnico organizzativo dell’Associazione Arca Atletica Atella e il patrocinio di Sport Nazionale, ente di promozione sportiva e sociale.

L’iniziativa, parte integrante del progetto Sport Sociale 2014, ha coinvolto durante il periodo delle festività natalizie più di cento bambini nelle attività di Calcetto e Mini-Basket presso la palestra della scuola media “Rocco”.

Saranno presenti, per la festa finale, in rappresentanza dell’amministrazione comunale il consigliere comunale con delega allo Sport Domenico Cammisa e il Presidente dell’associazione organizzatrice Raffaele Esposito Marroccella.

“Questa iniziativa è ormai giunta alla sua settima edizione – dichiarano Di Santo, Cammisa e Marroccella – e l’abbiamo voluta nonostante la forte crisi economica perché non volevamo privare i bambini e la cittadinanza tutta di una serie di attività ludiche e sportive che da sempre si rivelano non solo un momento di aggregazione sociale ma anche un attimo di sano divertimento collettivo tra genitori e figli.

E come si prevedeva anche quest’anno la condivisione è stata senza ombra di dubbio positiva, oltre le aspettative considerata la partecipazione sempre più numerosa di anno in anno alle attività sportive promosse.

Siamo stati felici di vedere – continuano Di Santo e Cammisa – la grandissima partecipazione di bambini e adulti e siamo orgogliosi di aver contribuito nel nostro piccolo a rendere speciali queste festività natalizie per centinaia di bambini e adolescenti.

Per l’occasione nella sala consiliare sarà illustrato il progetto “Lo Sport va a scuola”. Un progetto sempre voluto dall’amministrazione comunale, dall’assessorato allo sport, dal presidente del Co.D.I. sig. Francesco Brancaccio e dall’assessore alla Pubblica Istruzione Iolanda Boerio nella quale saranno promosse quattro discipline sportive di cui l’atletica, leggera, mini-volley, mini-basket e calcetto.

Desideriamo ringraziare – concludono – tutti i membri dello staff tecnico operativo e tutti coloro che hanno collaborato all’ottima riuscita della manifestazione, dalle mamme ai papà fino ai veri protagonisti, i bambini. E diamo appuntamento a tutti coloro che vogliono essere parte integrante del nostro territorio a lunedi 5 gennaio, alle ore 17, nella sala consiliare di via Mormile, per concludere con successo la settima edizione di un’iniziativa che ormai rappresenta un evento imperdibile per tutti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico