Caserta

Inchiesta su appalti all’ospedale, sfiorata rissa in Consiglio

Caserta – Si è sfiorata la rissa in Consiglio comunale quando il consigliere Luigi Cobianchi, dopo la decisione di invertire l’ordine del giorno per affrontare la vicenda dell’inchiesta sugli appalti all’ospedale civile di Caserta, avrebbe detto: “Così vediamo chi vota per la camorra e chi no”.

A quel punto il sindaco Pio Del Gaudio ha invitato Cobianchi a ripetere quanto detto. A richiamarlo anche il consigliere Franco Santonastaso, per poco non venuto alle mani con Cobianchi. Poi la maggioranza ha abbandonato l’aula ma l’inversione è stata accettata con i voti dell’opposizione e di alcuni indipendenti.

Intanto, Del Gaudio e la maggioranza sarebbero pronti a querelare Cobianchi.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

I familiari delle vittime innocenti di camorra si appellano a Salvini: "Calpestati i nostri diritti" - https://t.co/OD1hX1GgqI

Casaluce, la Pro Loco premia l'atleta Giovanni Improta - https://t.co/O3tRN9HOMC

Aversa, De Angelis: "In arrivo nuovi gettacarte lungo le strade" - https://t.co/nCfFNRtfHe

Bancarotta fraudolenta, arrestato l'immobiliarista aversano Giuseppe Statuto - https://t.co/Y9Z36RHdWQ

Condividi con un amico