Casaluce

La Giunta approva il preliminare del Puc. Pagano: “Passo storico”

Casaluce – “Un passo storico per la nostra comunità”: usa queste parole il sindaco Nazzaro Pagano per annunciare l’approvazione in giunta del preliminare del Puc, il piano urbanistico comunale.

“Dopo trent’anni a Casaluce inizia l’iter per l’adozione del nuovo piano regolatore generale. Programmiamo il futuro per noi ed i nostri figli”, ha affermato il primo cittadino. Il preliminare del Puc verrà, ora, pubblicato sul sito istituzionale dell’Ente e si aprirà il percorso di valutazione, che sottoporrà tale atto alle osservazioni ed alle istanze dei cittadini.

La giunta ha approvato un atto che ricopre grande importanza e che rappresenta una occasione di sviluppo e crescita della città di Casaluce: “Così come abbiamo promesso in campagna elettorale – afferma Pagano – i casalucesi potranno realizzare il loro sogno, e cioè quello di costruirsi una propria abitazione. Se ci saranno poi imprenditori che vorranno investire a Casaluce siamo pronti ad accoglierli a braccia aperte. Il preliminare del Puc è frutto di un attento percorso di studio e di una concertazione, compiuta nel corso degli anni, da tutti i soggetti coinvolti, e che ha raccolto nel tempo tutti gli opportuni pareri. Ora, l’invito rivolto ai cittadini è quello di avanzare ogni utile osservazione o anche critica che saremo pronti a raccogliere allo scopo di rendere questo importante strumento urbanistico rispondente alle esigenze della città”. 

Fare un Puc non significa solo definire aree, volumi e strade ma definire l’idea di città che si vuole costruire. All’interno del Puc “devono trovare risposte le esigenze dei cittadini, quelle della casa, quelle di lavoro, di socializzazione, di mobilità. – continua il sindaco Pagano – Il problema riguarda tutti, giovani e meno giovani, anziani, bambini. Non è un problema riservato a pochi esperti. Oggi avviamo una fase nuova di confronto con la città che in modo serrato dovrà portare in tempi rapidi alla definizione ultima del Piano urbanistico comunale. Per questo siamo qui a chiedere il contributo di tutti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico