Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Furti e droga, la Polizia presidia il territorio. Cocaina in casa di 80enne

Castel Volturno – Proseguono i controlli sul territorio degli agenti del commissariato di Polizia di Castel Volturno, diretti dal vicequestore Carmela D’Amore, a contrasto dei furti in appartamento e dello spaccio di droga.  Nelle ultime ore sono state identificate numerose persone e ispezionati diversi veicoli, denunciando diversi soggetti, tra cui A.A., 35enne napoletano, di Giugliano, sorpreso alla guida sprovvisto di patente; G.G., puteolano 40enne, con precedenti per furto, denunciato in stato di libertà perché contravventore al foglio di via obbligatorio; I.R., liternese 35enne, con precedenti per guida senza patente, lesioni, omicidio colposo, porto di oggetti atti ad offendere, rissa, violenza sessuale, resistenza a pubblico ufficiale, denunciato perché sorpreso, ancora una volta alla guida di un veicolo senza patente; C.F., 45enne di Parete, denunciato perché contravventore al foglio di via obbligatorio; R.I., sessano 45enne, con precedenti per violazione in materia di stupefacenti e guida senza patente, denunciato perché anch’egli contravventore al foglio di via obbligatorio.

Inoltre, considerati i numerosi precedenti di polizia annoverati, tra cui spiccano associazione mafiosa, rapina, furto, detenzione e porto illegale di armi, L.L., 50enne di Bellona, è stato rimpatriato.

Da sottolineare un altro importante successo conseguito sul fronte della lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti. Gli uomini della squadra volante, infatti, acquisita e verificata una notizia confidenziale secondo la quale in un’abitazione di via dei Platani, a Mondragone, era detenuta sostanza stupefacente destinata allo smercio in quello che, come le indagini condotte nel recente passato dal commissariato e non solo, è da considerarsi uno dei mercati più fiorenti dello spaccio di droga, coadiuvati dagli equipaggi del Reparto prevenzione crimine Campania, irrompevano nella casa e, celato nel bagno, rinvenivano e sequestravano diversi grammi di cocaina, denunciando G.E., mondragonese 80enne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cancello ed Arnone, cardellino trasportati illegalmente in auto: due denunce - https://t.co/vSNIOS8O1f

Napoli, operazione "Alto Impatto" contro le stese di camorra - https://t.co/eAbe3M1NRu

Appalto Tributi in cambio di incarichi: 6 arresti a Pontinia - https://t.co/hiBzIIQQ6m

"Cosa nasconde la Regione?", il Movimento porta la Campania all'Anac dopo mancato accesso ad atti - https://t.co/q2qhvkvVfj

Condividi con un amico