Santa Maria C. V. - San Tammaro

Falò di Sant’Antonio Abate al Convento Francescano

Santa Maria CV – Sabato 17 gennaio, solennità di Sant’Antonio Abate, al Convento Francescano Santa Maria delle Grazie di Santa Maria Capua Vetere si terrà “A lamp ‘e Sant’Antuon”.

La manifestazione, che ufficialmente introduce i giorni del Carnevale, ripete ormai da anni un antica, sana e semplice tradizione popolare che i frati minori hanno voluto riprendere per trasmetterla soprattutto alle nuove generazioni, ispirata alla devozione ed alla fede.

Alle 19 circa nello spazio adiacente il convento si inizierà con l’accensione e la benedizione del fuoco purificatore a ricordo del fatto che Sant’Antonio Abate vinse il male sconfiggendo il diavolo.

Davanti alla scoppiettante pila di fascine ardenti ci sarà poi la suggestiva benedizione, a cura del Parroco padre Giovangiuseppe Cecere, degli animali domestici che saranno condotti al convento. Successivamente nel salone dell’edificio di via Convento delle Grazie si svolgerà una serata all’insegna della letizia francescana che sarà allietata da musiche e si svolgerà la sagra della porchetta.

Domenica 18 gennaio alle 18, presiedendo la celebrazione eucaristica, il padre provinciale dei Frati Minori, Agostino Esposito, comincerà la visita canonica alla comunità dei frati incontrando anche le diverse realtà laicali presenti in parrocchia quali l’Ordine Francescano Secolare, gli Araraldini, l’Ambulatorio della Carità, la Caritas, il Gruppo di preghiera di Padre Pio, il gruppo di preghiera della Divina Misericordia oltre che i vari catechisti e i ministranti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico