Aversa

La Città celebra il bicentenario dell’Arma dei Carabinieri

Aversa – Studenti, associazioni, Istituzioni, rappresentanti delle Forze Militari ed ecclesiastiche, in tantissimi sabato mattina hanno partecipato alla cerimonia per il Bicentenario dell’Arma dei Carabinieri al Teatro Metropolitan di Aversa.

Un evento promosso dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Sagliocco, dall’Associazione nazionale carabinieri Campania, retta dal generale Domenico Cagnazzo, e dal reparto territoriale dei carabinieri di Aversa, agli ordini del tenente colonnello Vittorio Carrara. Presente anche il comandate provinciale Scafuri che ha risposto alle domande degli studenti sulle attività e sulla vita della Benemerita. Ad aprire la manifestazione l’Inno Nazionale suonato dalla Fanfara del 10° Reggimento dei Carabinieri Campania che ha sfilato lungo via Roma.

Al teatro Metropolitan, poi, la visione di un filmato prodotto da Rai Storia che ha raccontato i gloriosi duecento anni dell’Arma ha tenuto alta l’attenzione dei numerosi studenti presenti in sala. Alla manifestazione hanno partecipato numerosi Istituti scolastici cittadini tra cui la scuola media “Pascoli”, l’alberghiero “Drengot” ed i licei scientifici “Siani” e “Fermi”.

Presente anche il mondo dell’associazionismo con l’Associazione nazionale carabinieri, guidata dal generale Domenico Cagnazzo, la Protezione civile comunale, l’associazione Arma Aeronautica e l’Associazione Polizia penitenziaria. Non hanno fatto mancare il loro supporto il presidente del Tribunale di Napoli Nord, Elisabetta Garzo, il procuratore della Repubblica di Napoli Nord, Francesco Greco, il comandante della Polizia penitenziaria, Luigi Mosca, la direttrice dell’Opg “Saporito”, Elisabetta Palmieri, il comandante della Guardia di Finanza, maggiore Danilo Toma, e la Polizia di Stato con il dirigente del commissariato di Aversa Paolo Iodice.

“I carabinieri – ha detto il generale Cagnazzo, ispettore regionale dell’Anc Campania – attraversando duecento anni densi di avvenimenti e mutamenti epocali, hanno sempre saputo tener fede alla loro ‘mission’, rimanendo, “nei secoli fedele”, a difesa delle libere Istituzioni e dei cittadini”.

Entusiasta il sindaco Sagliocco: “È stato un momento toccante – ha detto il primo cittadino – perché rendere edotti i giovani studenti sulla storia dei Carabinieri significa indirizzarli verso la legalità”.

La manifestazione è terminata con il concerto della Fanfara del 10° Reggimento dei Carabinieri Campania.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico