Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Capodrise, rubate carte di identità all’Anagrafe

Capodrise – Si sono introdotti durante la notte al Palazzo delle Arti, sede provvisoria della casa comunale di Capodrise, rubando carte di identità in bianco e denaro.

Da una prima ricostruzione sembra che i ladri siano entrati dal giardino retrostante l’edificio, situato di fronte al palazzo comunale, in ristrutturazione. Una volta all’interno si sono diretti nell’ufficio Anagrafe, prelevando, una volta forzata la cassaforte, una sessantina di documenti d’identità e circa 800 euro in contanti che vi erano custoditi.

Sul posto gli agenti del commissariato di polizia di Marcianise, diretti dal vicequestore Riccardo Di Vittorio, che indagano sull’accaduto, non il primo che si verifica in zona.

Anche nel comprensorio dell’agro aversano si sono verificati, negli ultimi mesi, episodi analoghi di furti di carte in bianco negli uffici Anagrafe dei comuni, poi utilizzate per la produzione di documenti falsi.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Carinaro, congresso Pd per l'elezione del segretario nazionale - https://t.co/lDJkPwXXNp

Gricignano, recupero bene confiscato a rischio. Aquilante si appella al commissario Aldi - https://t.co/dW9vFOgG7Q

Furti e rapine in Campania: 12 arresti dopo indagini su morte del carabiniere Reali https://t.co/mSYj58xwDm

Mondragone, AMBC: “Famiglie in difficoltà, povertà educativa ed abbandono scolastico” https://t.co/P4w8Ngp6Ww

Condividi con un amico