Orta di Atella

Brancaccio ritira le dimissioni, Roseto: “Sceneggiata natalizia”

Orta di Atella – Dopo le dimissioni presentate all’indomani della condanna in primo grado, a quattro anni e sei mesi, per peculato, il sindaco di Orta di Atella, Angelo Brancaccio, accoglie l’appello lanciato dalla sua maggioranza e fa un passo indietro entro i venti giorni previsti per revocare la sua decisione.

“La sceneggiata natalizia finisce con l’arrivo della Befana”, è il commento ironico dell’esponente del Pd e dell’opposizione Giuseppe Roseto.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico