Orta di Atella

Brancaccio ritira le dimissioni, Roseto: “Sceneggiata natalizia”

Orta di Atella – Dopo le dimissioni presentate all’indomani della condanna in primo grado, a quattro anni e sei mesi, per peculato, il sindaco di Orta di Atella, Angelo Brancaccio, accoglie l’appello lanciato dalla sua maggioranza e fa un passo indietro entro i venti giorni previsti per revocare la sua decisione.

“La sceneggiata natalizia finisce con l’arrivo della Befana”, è il commento ironico dell’esponente del Pd e dell’opposizione Giuseppe Roseto.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, incontro del Movimento 5 Stelle su ambiente e territorio - https://t.co/7KEfBSsYJF

Maltempo in Campania, allerta meteo dalla mezzanotte di venerdì - https://t.co/lzaGlVpDzc

Dramma familiare nel Salernitano: malato di Alzheimer accoltella il figlio, la madre muore per lo choc - https://t.co/u21Rgx1HBp

Casal di Principe, crisi dei rifiuti: le imprese del settore a Casa Don Diana - https://t.co/yVJzwJw2fP

Condividi con un amico