Sant’Arpino

Rappresentazione dei Menecmi al Teatro Lendi

Sant’Arpino – E’ ormai tutto pronto per il prossimo evento della sesta edizione del Carnevale Atellano che si terrà martedì 3 febbraio, a partire dalle ore 20, al Teatro Lendi di Sant’Arpino.

Si tratta della rappresentazione de “I Menecmi” di Plauto, un evento, come tutti gli altri del programma, patrocinato dall’amministrazione comunale retta dal Sindaco Eugenio Di Santo – assessorato alla cultura retto da Salvatore Brasiello.

A portare in scena lo spettacolo sarà la compagnia teatrale “Gli amici di Plauto”, espressione del Centro Studi “Massimo Stanzione” di Orta di Atella con la regia di Salvatore Gradinetta e Michelle Mozzillo.

L’ingresso è gratuito.

“Siamo davvero felici – dichiarano il presidente del Comitato Virginio Guida e il vice presidente Giuseppe Benincaso – che anche quest’anno, grazie al prezioso lavoro di tutti i collaboratori, siamo riusciti a dare vita ad eventi importanti come questo. Come nelle precedenti edizioni abbiamo voluto inserire nel programma eventi che valorizzino le antiche tradizioni della nostra terra e che riportino alla luce il nostro passato soprattutto attraverso il teatro. Le nostre iniziative nascono fondamentalmente dalla volontà di contribuire alla crescita culturale del nostro territorio facendo rivivere le radici dell’Antica Atella, famosa per essere stata la culla del teatro italiano, e di cui Sant’Arpino rappresenta la più diretta continuità spaziale e temporale. Ed è proprio a questo scopo che è nata l’idea di costituire un comitato che, grazie alla collaborazione delle associazioni presenti sul nostro territorio, lavora tutto l’anno alla realizzazione della manifestazione carnevalesca”.

“Il nostro ringraziamento – conclude – và alla compagnia Gli Amici di Plauto per il meraviglioso spettacolo che porteranno in scena, all’intero staff del Comitato per il lavoro svolto fino ad ora e all’amministrazione comunale per il supporto che non ci ha mai fatto mancare”.

I protagonisti saranno:

Salvatore Gradinetta (Menaechmus)

Pino Silvestre (Maccus servus-parasitus advocate)

Michele Mozzillo (Menaechmus II, gemellus advocate)

Gabriele Longo (Dossenus, servus-amicus)

Concetta De Cristofaro (Dorippe, mulier Menaechmi I)

Concetta Di Laura (Bromia, nutrix Dorippis)

Raffaele Galante (Erotio,domina lupanaris)

Alessandra Dell’Aversana (Fisicle, feretri)

Nando Acerbo (Buccus, cocus lupanaris)

Tommaso Mozzillo (Pappus, senex)

Michele Cinquegrana (Medicus)

Maurizio De Cristofaro (Lorarius I)

Giuseppe D’Ambrosio (Lorarius II)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico