Napoli Prov.

Statuto Città Metropolitana, Tuccillo convoca i sindaci

Napoli – Entra nel vivo la fase di redazione dello statuto della Città metropolitana di Napoli. E’ partita ufficialmente con l’incontro con tutti i sindaci tenutosi lunedì 26 gennaio, nella sala Filangieri della sede del Tar Campania, in piazza Municipio, la fase di ascolto delle Istituzioni e della società civile voluta dalla Commissione statutaria del Consiglio metropolitano, presieduta da Domenico Tuccillo, sindaco di Afragola, per redigere un testo che possa avere la massima efficacia e condivisone.

Tutti i primi cittadini della Città metropolitana sono stati convocati per offrire il loro contributo per la stesura del documento che dovrà dettare la disciplina primaria dell’organizzazione del nuovo ente, a partire dalle modalità di elezione e le attribuzioni dei suoi organi all’articolazione delle loro competenze, passando per i poteri e le funzioni che dovranno essere conferite.

Il documento dovrà poi essere approvato in via definitiva dalla Conferenza metropolitana, l’assemblea composta da tutti i sindaci del territorio.

“Per questo che, come Commissione – afferma Tuccillo – abbiamo scelto di partire dai sindaci. Abbiamo l’opportunità di varare un documento forte che possa disegnare un ente capace di dare al territorio le risposte che l’attuale assetto istituzionale non può dare, di coglierne la specificità supportando in primo luogo i comuni e i primi cittadini che si trovano troppo spesso lontani dalle condizioni per soddisfare questi bisogni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico