Napoli

Lavoro, sit in dei Precari Bros: “Vogliamo tavolo interistituzionale”

Napoli – Chiedono la convocazione di un tavolo interistituzionale per risolvere la loro vertenza i lavoratori precari “Bros” che martedì mattina hanno dato vita ad un sit in di protesta davanti alla sede della Regione Campania.

Nel mirino dei disoccupati – che hanno partecipato ai percorsi formativi del governo campano – il presidente Stefano Caldoro e l’assessore al Lavoro, Severino Nappi. Un tavolo avrebbe già dovuto tenersi a fine dicembre ma è slittato.

Uno dei leader dei precari, Gino Monteleone, non esclude l’organizzazione di un presidio permanente: “La Regione – dice – tiene in ostaggio 3700 precari Bros e non si capisce perché. Vorremmo, soprattutto in quest’ultimo scorcio di legislatura, che sia messa in atto un’intesa a nostro favore”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico