Napoli

Ponticelli, bomba esplode davanti casa della madre di un pregiudicato

Napoli – Dopo le fiamme appiccate all’abitazione e alla pescheria di un pregiudicato del quartiere Ponticelli, a essere presa di mira è stata, la scorsa notte, la casa della madre dell’uomo, in via Camillo de Meis.

Una granata, di fabbricazione croata, è stata fatta esplodere davanti al portone dell’edificio dove risiede la donna, provocando danni alle vetture parcheggiate in zona.

La madre del pregiudicato si trova agli arresti domiciliari, è pregiudicata per stupefacenti e associazione a delinquere.

La granata fatta esplodere sotto la sua abitazione sarebbe un nuovo ‘avvertimento’ nei confronti dell’uomo, che si è reso irreperibile dopo i primi due attentati, risalenti alla notte tra il 9 e il 10 gennaio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Abruzzo, blitz del Nas in allevamenti e agriturismi tra Chieti e Teramo - https://t.co/JL8Y9VbFtI

Aversa, la maggioranza: "Basta disinformazione, ieri approvate 12 delibere all'unanimità" - https://t.co/iln1qV2KAe

Vasto incendio nel Pisano: centinaia di sfollati. Si indaga per rogo doloso - https://t.co/1h66zIcVOK

Rapina Lanciano, identificati i volti dei malviventi. Su movente ipotesi maxi vincita in denaro - https://t.co/aUYyk9PXHS

Condividi con un amico