Napoli

Piazza Calenda in preda a sosta selvaggia e parcheggiatori abusivi

Napoli – Una settantina di auto parcheggiate in terza e quarta fila, in barba ai divieti, ai posti per gli invalidi, ai parchimetri e ai controlli della polizia.

Oltre quattro abusivi gestivano al “prezzo fisso” di due euro un redditizio business dei parcheggi. Protagonisti dell’illegalità anche i commercianti della zona, avvocati, residenti e i parenti dei pazienti del vicino ospedale che pagano volentieri il “servizio”.

A denunciare il sistema illegale è Francesco Borrelli dei Verdi, il quale sottolinea che le multe inflitte agli abusivi sono inutili dal momento che si tratta di persone ufficialmente “nullafacenti”, quando poi guadagnano 200 euro in due ore.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

I familiari delle vittime innocenti di camorra si appellano a Salvini: "Calpestati i nostri diritti" - https://t.co/OD1hX1GgqI

Casaluce, la Pro Loco premia l'atleta Giovanni Improta - https://t.co/O3tRN9HOMC

Aversa, De Angelis: "In arrivo nuovi gettacarte lungo le strade" - https://t.co/nCfFNRtfHe

Bancarotta fraudolenta, arrestato l'immobiliarista aversano Giuseppe Statuto - https://t.co/Y9Z36RHdWQ

Condividi con un amico