Campania

Napoli, “Razzullo e Sarchiapone sott’ ‘o tendone”

Napoli – Dal 23 dicembre fino all’11 gennaio 2015 va in scena al teatro Instabile Napoli “Razzullo e Sarchiapone sott’ ‘o tendone” rivisitazione circense della tradizionale “Cantata dei pastori” di Andrea Perrucci.

Lo spettacolo è ideato e diretto da Michele Del Grosso in collaborazione con l’Accademia Vesuviana del Teatro di Gianni Sallustro.

La “cantata” incentrata sulla nascita del bambino divino diventa metafora della condizione dei teatranti alla continua ricerca di un luogo dove “partorire” lo spettacolo.

In altri termini il progetto vuole dare vita ad una “Cantata dei pastori” laica che, partendo dalla tradizione arriva alle diverse sperimentazioni del nostro tempo in cui la commistione dei diversi generi teatrali, da quelli aulici come l’opera buffa e il dramma sacro e fino alle forme più marcatamente popolari come la commedia dell’arte, l’opera dei pupi fino ai codici del teatro circense, vengano fusi in un’unica cifra stilistica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico